Luisa Leone 

Data di nascita: 07/04/97

Luisa Leone inizia la sua formazione giovanissima nella sua città natale
Castrovillari, presso la scuola Progetto Danza CEA (Centro Espressioni
Artistiche), con i seguenti insegnanti:Tilde Nocera, Daniele Nocera, Flavio
Bennati e Loris Petrillo.
Dopo pochi anni di studio, alla sola età di quattordici anni si trasferì a
Milano, per iniziare un percorso professionale in una Accademia privata di
nome Aloysius che le offrì la possibilità di studiare con insegnanti
importanti,quali: Oriella Dorella(Teatro alla Scala),Pierpaolo
Ciacciulli(Operà di Vienna),Chantal Dardenne(Operà di Parigi),Sonia
Usurini(Modern Jazz),Stefania Trivellin(S.P.I.D.),Emanuela Bonetti

Giunta alla maggiore età consegue il diploma all’ Accademia Aloysius di
Bussero(MI), sotto la direzione di Alberto Radice e Oriella Dorella.
Dopo gli studi intraprende un percorso di formazione ad Alessandria
presso la compagnia Junior SCDP(contemporary dance project) di
Massimo Perugini.
Ricopre il ruolo di Myrtha in Giselle,uno dei balletti più celebri del
repertorio.
Prende parte ad un concorso(Dance Festival) in memoria di Dario Andreis
presso il Teatro Valdocco di Torino nel ruolo di Gamzatti per la variazione
Bayadère, classificandosi 2°, dove riceve anche il premio per il miglior
talento nella danza moderna.
Partecipa ad uno stage in Sardegna diretto da coreografi internazionali
quali Eugenio Buratti, Alessandro Bigonzetti e Francesco Nappa.
Approfondisce i suoi studi partecipando a workshop con Vladimir
Derevianko e Loreta Alexandrescu.
Apprende il metodo Mats Ek da Pompea Santoro presso il Milano City
Ballet e contact improvisation da Rebecca Murgi presso la formazione
danza Artichoke di Milano.
Nel Maggio 2016 prende parte ad un laboratorio coreografico a SEAD
(Salisburgo). Nel 2017 prende parte alle open class di importanti
professionisti nel campo della danza contemporanea e modern, presso la
scuola OrmarsLab di Milano.Lavora in un villaggio turistico della Puglia
come ballerina professionista per 3 mesi presso il Gattarella Resort di
Vieste. Nel marzo 2018 partecipa ad un percorso di formazione ad
Amsterdam presso la scuola Chassè Dance Studios con la compagnia
Israeliana Kamea Dance Company. Luglio 2018 partecipa alla registrazione
della sigla di Italia’s Got Talent con le coreografie di Thomas Signorelli.